Pulizia Piscine

Contatta le aziende della tua zona per ottenere più preventivi riguardanti la realizzazione, manutenzione e la fornitura di ricambi per piscine.

Compila tutti i campi per essere ricontattato dai tecnici e confrontare gratuitamente tutte le offerte.


Descrizione Pulizia Piscine

Le operazioni di pulizia piscine sono indispensabili per garantire una perfetta balneazione e il corretto mantenimento della vasca e delle sue componenti, senza che siano necessarie frequenti operazioni di manutenzione e sostituzione delle componenti deteriorate.

Per la pulizia delle vasche delle piscine si possono utilizzare dei retini per le impurità sulla superficie dell’acqua, o degli apparecchi automatici che possono essere sia elettrici che idraulici, e che vi consentono di ottenere ottimi risultati senza nessun intervento manuale. Per quanto riguarda, invece, la pulizia manuale accessorio indispensabile è la scopa aspirante, con la quale è possibile rimuovere lo sporco che gli skimmers, le prese di fondo o in altri casi il canale sfioratore non sono riusciti ad eliminare.

La scopa aspirante è costituita da una spazzola o testa di scopa, un manico telescopico e un tubo flessibile galleggiante. Il montaggio della scopa è molto semplice, basta inserire la spazzola all’estremità del manico telescopico con due dadi a farfalla o con due semplici viti. Inserite poi la scopa in acqua e riempite il tubo flessibile da una delle due estremità, l’altra invece va inserita nell’apposito coperchio che copre il cestello dello skimmer. Per ottenere un rendimento migliore della scopa aspirante sarebbe bene chiudere un po’ le altre prese d’aspirazione, stando attenti a non provocare il disinnesco della scopa.
Tra le operazioni di pulizia piscine è fondamentale anche la pulizia degli skimmers. Pulite sempre il cestello degli skimmers, soprattutto dopo i periodi di forte vento, così da eliminare le foglie che potrebbero ostruirlo.

Anche i filtri sia a cartucce che a sabbia sono tra le componenti che necessitano di continue operazioni di pulizia per garantire il perfetto filtraggio dell’acqua. Per procedere con le operazioni di pulizia bisogna fermare la pompa, pulire il cestello, e poi lavare i filtri: quelli a cartucce sotto un getto d’acqua, e quelli a sabbia, sempre con l’acqua, ma dopo aver provveduto a rimuovere la sabbia dal contenitore.

Per la coretta igene della tua piscina richiedi il servizio di pulizia piscine alle aziende più affidabili del settore.

Trova il professionista per Pulizia Piscine nella tua zona